Archivio mensile:aprile 2014

Uovo di Pasqua – home made

Uovo di Pasqua home made

Uovo di Pasqua home made

Pasqua è sinonimo per i bambini e, non solo per loro, di uova di cioccolato. Tuttavia l’abitudine di regalare le uova di cioccolato è relativamente recente; in passato si usavano donare uova sode decorate e colorate in modo naturale cucinandole avvolte in foglie o fiori in maniera tale da donare alle uova una colorazione dorata. Ma perché l’uovo ? l’uovo simboleggia la rinascita e quindi la cultura cristiana lo ha associato alla resurrezione. La tradizione della decorazione, invece, si fa risalire a Fabergè un orafo russo, il quale ebbe il compito dallo zar di preparare un uovo speciale da regalare alla zarina Maria. Egli  creò un uovo in platino il quale conteneva un altro uovo d’oro, il quale, a sua volta, conteneva una sorpresa: un pulcino d’oro. In questo modo probabilmente si diffuse l’uso della sorpresa all’interno dell’uovo.
Oggi la preparazione delle uova è per lo più affidata alle industrie dolciarie ma non è impossibile farlo in casa se ci si munisce di un po’ di pazienza e di sangue freddo.

Ingredienti:
Cioccolato fondente   con 70% di burro cacao 600 gr
Stampo per uova (normalmente si noleggia nei negozi specializzati) da 600 gr

Procedimento: innanzitutto si deve scegliere un buon cioccolato,  un fondente  che abbia una percentuale di burro di cacao almeno del 60 %. Bisogna sciogliere il cioccolato nel microonde mescolandolo ogni 2 minuti con una spatola di plastica. Quando è completamente sciolto, con l’aiuto di un termometro da cucina, si deve misurare la temperatura che non può superare i 45°. La seconda operazione è quella di portare il cioccolato a 28° e versare i 2/3 di cioccolato su di un tavolo spatolandolo . Unite cioccolato a 28° con il cioccolato che avete lasciato da parte. Controllate la temperatura che deve essere in questo caso di 30°. Tutta questa  operazione si chiama temperaggio del cioccolato e farà sì che il cioccolato resti lucido e si possa staccare dalle forme.
Ora potete versare in cioccolato nelle forme girandole più volte per coprire tutta la forma.

Uova di cioccolato

Uova di cioccolato

Girate  le forme a testa in giù e lasciate scolare il cioccolato in eccesso. Questa operazione va ripetuta per due volte. Unite le forme contenenti le uova, usando un nastro adesivo, poi lasciate riposare per almeno un paio di ore. Sformate le uova e date sfogo alla vostra immaginazione per le decorazioni, se avete una buona manualità potete provare con il cioccolato plastico ricavando pulcini, fiori o altri personaggi.

P.s. Era da un po’ che avevo questo post in stand-by in attesa di fare foto un po’ più carine … ma se aspetto ancora … spero che quelle inserite non siano troppo bruttine ….

Annunci