Archivio mensile:ottobre 2013

Crema di cavolfiore con scampi

Crema di cavolfiore

Crema di cavolfiore

Recessione, crisi e via dicendo influenzano purtroppo anche gli acquisti di ciò che portiamo sulle nostre tavole ecco perchè oggi proponiamo una ricetta low cost (se si eliminano gli scampi), ma sana e soprattutto capace di soddisfare anche i palati più esigenti.
L’ingrediente base è infatti il cavolfiore che ha un costo limitato e puo’ essere cucinato in mille differenti modi: bollito, gratinato, grigliato, fritto ed anche consumato crudo. Il cavolfiore e’ una verdura tipicamente invernale il cui consumo è fortemente raccomandato dai dietologi e non solo per il suo basso contenuto calorico: nel cavolfiore sono presenti calcio, potassio, fosforo e vitamina C; è ricco di antiosidanti ed e’ particolarmente indicato in caso di diabete perche’ le sue proprieta’ contribuiscono a controllare il livello di zucchero nel sangue.
Oggi vi propongo una crema di cavolfiore.
Ingredienti per 4 persone
1 cavolfiore bianco di medie dimensioni
1 cipolla bianca
1 litro di latte
100 ml di olio evo
una manciata di semi di coriandolo
1 litro di brodo vegetale
sale e peperoncino in polvere q.b.

Prima di tutto eliminate le foglie esterne, lavate e tagliate le cime in piccoli pezzi. Mettete l’olio evo in una pentola con la cipolla tritata ed i semi di coriandolo, fatela appassire ed aggiungete il cavolo. Girate con un mestolo facendo attenzione a non far bruciare il cavolfiore. Unite il brodo caldo fino a coprire il cavolfiore e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa una ventina di minuti. Scolate il cavolo, passatelo nel mixer e frullatelo fino a farlo diventare una crema. Aggiungete il latte e riscaldatelo fino a 70 gradi circa. Versatelo in un piatto fondo dopo averlo aggiustato di sale. Per
completare la ricetta potrete aggiungere o degli scampi bolliti con dei piccoli crostoni di pane.
Per decorare ed esaltare il gusto del piatto abbiamo aggiunto olio al prezzemolo e anche un filo d’olio agli scampi.
Provatela è davvero deliziosa !!!
Con questa ricetta partecipiamo al contest del blog ticucinocosi.com ‘le verdure di stagione’ http://www.ticucinocosi.com/2013/09/il-contest-con-andrea-ribaldone.html?m=1
Andrea Ribaldone