INVOLTINI DI RANA PESCATRICE SU CREMA DI CAROTE

Immagine

La rana pescatrice è un pesce tanto brutto quanto prelibato ha infatti un aspetto molto curioso con una bocca enorme che tiene spalancata per l’intera giornata nell’attesa che molluschi, crostacei e altri piccoli pesci si avvicinino per poterli ingoiare in un sol boccone. A questo si aggiunga che ha uno stranissimo comportamento sessuale, a pensarci bene non così strano, i maschi si attaccano permanentemente al corpo della femmina, collegandosi alla sua pelle e al suo circolo sanguigno e rinunciando ai propri occhi e a tutti i loro organi, tranne i testicoli. Tornando al suo impiego in cucina, aggiungo soltanto che di questo pesce si mangia solo la parte posteriore del corpo, nota anche come coda di rospo.

Ingredienti per 4 persone

400 gr di rana pescatrice

60 gr di pancetta tesa affettata

10 foglie di basilico

10 foglie di menta

200 gr di carote

1 cipolla piccola

500 ml di brodo vegetale

1 rametto di timo

un cucchiaio di panna fresca

100 ml di olio evo

sale e pepe q.b.

Tagliate a pezzi uguali il filetto di rana pescatrice e conditelo con olio, un pizzico di sale e un rametto di timo. Lasciate insaporire in frigo per circa un ora.

Nel frattempo preparate la crema di carote . Pulite e tagliate le carote a dadini, versatele in una casseruola con olio e cipolla tritate e fatele soffriggere.

Coprite le carote con il brodo di vegetale e fatele cuocere. Scolate le carote dal
brodo rimasto e passatele aggiungendo un cucchiaio di panna. Aggiustate di sale e
tenete in caldo.

Prendete la rana pescatrice e preparate gli involtini arrotolando la rana alle fette di pancetta e basilico. Riscaldate la piastra ungetela con un filo di olio. Grigliate gli involtini da ambo i lati e assicuratevi che siano cotti.

Componete il piatto versando un cucchiaio di crema di carote su cui adagerete  gli involtini. Aggiungete un filo di olio e decorate con delle belle foglioline di menta.

CON QUESTA RICETTA PARTECIPIAMO AL CONTEST

Advertisements

Messo il tag:, , , ,

3 thoughts on “INVOLTINI DI RANA PESCATRICE SU CREMA DI CAROTE

  1. Silva Avanzi Rigobello settembre 6, 2013 alle 9:55 am Reply

    Ciao Wife, e naturalmente un saluto anche a Chef. Due considerazioni personali sulla ricetta: 1) questa sì che è una signora salsa “a specchio”, altro che le mie, postate come Segreti dello chef! 2) con tutte le volte che cucino la coda di rospo, mai che mi fosse venuto in mente di scottarla sulla piastra avvolta a bocconcini nella pancetta! Ma che bravi! Un abbraccio. Silva

    • wife settembre 6, 2013 alle 11:12 am Reply

      Grazie mille sei sempre, gentilissima … Alla prossima ricetta

  2. Martina settembre 27, 2013 alle 2:08 pm Reply

    Grazie mille per questa ricettina, inserita nella mia rubrica!!! Bacioni e a presto, Martina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: