Base per gelato

gelato monoporzione

gelato monoporzione

Il termometro segna 38 gradi e di mangiare proprio non se ne parla … molti dicono che un buon gelato può sostituire un pasto e ovunque ci sono gelaterie pronte ad indurci in tentazione. Se però non si vuole sfigurare troppo alla prova costume non bisogna esagerare: il gelato ha un apporto calorico che si aggira intorno alle 140-300 calorie ogni 100gr. Per intenderci per smaltire un cono al cioccolato occorre camminare per circa 90 minuti o pedalare per circa 24 minuti, ma forse è meglio non pensarci …

Piuttosto sapete che il gelato era consumato fin dal 300 a.c. ? Pare che Alessandro Magno durante le sue marce gradisse consumare un impasto di neve, miele, frutta e spezie, ma anche gli Egizi usavano consumare succo di frutta in calici pieni di neve. Oggi invece con una gelatiera e con pochi semplici ingredienti è possibile  preparare il gelato in casa

Per un kg di gelato

600 ml di latte intero

400 ml di panna fresca

200 gr di rossi d’uovo

350 gr di zucchero

1 baccello di vaniglia

Procedimento : riunite il latte e la metà dello zucchero ed il baccello di vaniglia in una pentola e portate quasi a bollore il tutto.  A parte sbattete le uova con lo zucchero rimasto. Stemperate le uova sbattute con il latte bollente versandolo  tre o quattro  volte. Riportate il composto ottenuto sul fuoco cuocendo a fiamma bassa fino a che il composto non veli il cucchiaio. Togliete dal fuoco e fatelo raffreddare  in frigo per un ora. Montate la panna che deve essere freschissima ed aggiungetela al composto mescolandola  delicatamente. Inserite il tutto nella planetaria della gelatiera ed aspettate che il gelato mantechi.

Da questa base si possono realizzare  tante altre varianti, aggiungendo delle scaglie di cioccolato otterremo un ottimo gelato alla stracciatella e con l’aggiunta di altri ingredienti si potranno ottenere diversi gusti.

Io ho realizzato dei piccoli gelati monoporzione  unendo  a questa base 70 gr di pasta di pistacchio ed una manciata di pistacchi tritati, ma le alternative sono davvero molteplici.

Annunci

Messo il tag:, , , , ,

4 thoughts on “Base per gelato

  1. Silva Avanzi Rigobello luglio 30, 2013 alle 4:03 pm Reply

    WOW!

  2. rossella agosto 5, 2013 alle 9:49 am Reply

    ciao Wife! mi aggiungo al wow qui sopra e ti faccio anche i complimenti per il tuo blog: ricette buone, semplici, spiegate bene. Di qeusta del gelato ne farò tesoro: è da una vita che voglio comprarmi una gelatiera!

    • wife agosto 5, 2013 alle 10:00 am Reply

      Grazie, mi piacciono un sacco i vostri wow !!!
      Prova subito a fare il gelato e fammi sapere come lo personalizzi !!!
      A presto

  3. poppyandowl settembre 9, 2013 alle 11:33 pm Reply

    da provare assolutamente!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: