Archivio mensile:aprile 2013

Cornetti di sfoglia funghi e tartufo

Possibile che nella mia vita anche il semplice pagamento di una bolletta del telefono si trasformi in un momento per pensare al cibo e alla cucina ? Ebbene sì … ho comprato un altro bellissimo libro di un guru della cucina del sud. Non appena sperimento qualcosa di buono vi racconto i dettagli.

Nel frattempo però avevo pensato di concedermi un aperitivo accompagnato da uno stuzzichino ….

La ricetta sicuramente non è consigliata per chi vuole riacquistare il peso forma in vista della bella stagione, ma si sa,  spesso le cose buone … fanno ingrassare o quanto meno non sono light …

Un vantaggio però c’è: la preparazione di questi gustosi cornetti è semplice e veloce ed è adatta anche ai meno esperti in cucina.

Cornetti di sfoglia funghi e tartufo

Cornetti di sfoglia funghi e tartufo

Ingredienti per 8 cornetti

1 rotolo di pasta sfoglia già stesa da 230 gr

300 gr di funghi cardoncelli

150 gr di caciotta al tartufo

50 gr di parmigiano grattuggiato

1 rosso d’uovo sbattuto

1 spicchio d’aglio

1 bicchiere di vino bianco secco

40 gr olio evo ( extra vergine di oliva)

1 ciuffetto di prezzemolo tritato

sale e pepe qb

semi di sesamo

Trifolate i funghi in una padella con olio e uno spicchio di aglio intero, sfumate con il vino bianco secco e lasciate cuocere fino a completa cottura dei cardoncelli.

Tagliate la caciotta a striscioline di circa 3 cm di lunghezza, tritate i funghi aggiungete formaggio grattuggiato, aggiustate di sale e pepe e preparatevi per confezionare i cornetti.

Dal rotolo di pasta sfoglia ricavate 8 triangoli e alla base disponete un cucchiaio di funghi, appoggiatevi la strisciolina di caciotta e arrotolate il triangolo su se stesso fino ad ottenere un cornetto.

Cornetti pronti da cuocere

Cornetti pronti da cuocere

Spennellate il cornetto con il rosso d’uovo e con l’aiuto di uno stuzzicadente fate dei piccoli fori.

Aggiungete i semi di sesamo e infornate per 15 minuti in forno preriscaldato a 180°.

Servite caldi insieme ad un buon prosecco ghiacciato

Annunci

Muffin al cioccolato

Muffin

Muffin

Ultimamente non ci siamo dedicati alla preparazione di manicaretti vari, perchè l’ingrediente segreto delle nostre ricette …. il pizzico di amore … è da un po’ che in casa sembra scarseggiare 😦 …

Per tirarci un po’ su di morale proviamo a  preparare dei muffin, con il cioccolato recuperato dalle uova di Pasqua … Il cioccolato, si sa, favorisce la produzione di serotonina, è un forte antidepressivo naturale, non contiene colesterolo è ricco di vitamine e minerali, contiene fosforo, potassio, magnesio e ferro. Il cioccolato fondente, in particolare è ricco di polifenoli, aiuta a ridurre la pressione arteriosa, prevenendo rischi d’infarto e di ictus.

Allora che aspettiamo ? Cominciamo subito con la preparazione dei nostri muffin

Ingredienti per 12 muffin

100 gr amido di mais

300 gr di farina

180 gr zucchero di canna

3 uova  di medie dimensioni

100 gr di cioccolato fondente a scaglie

180 gr di burro a temperatura ambiente

mezzo cucchiaino di bicarbonato

200 ml di latte intero tiepido

16 gr di lievito in polvere

Vaniglia una bacca o un cucchiaino in polvere

Sbattete  il burro con lo zucchero aiutandovi con una frusta fino a rendere il composto cremoso. Aggiungete le uova una per volta. Unite  il latte tiepido  continuando ad amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio, gonfio ed uniforme. Riunite tutte le polveri della ricetta in un unico contenitore dopo averle passate al setaccio. Versate le farine in più momenti aspettando, prima di aggiungerne altra, che la prima venga assorbita. Fate attenzione a non creare grumi nel composto mescolando gli ingredienti con attenzione.

impasto muffin

impasto muffin

A questo punto potete aggiungere il cioccolato ricordando di tenerne un pò per la decorazione. Versate il composto in una sac a poche e riempite i pirottini per muffin fino all’orlo.

muffin pronti da infornare

muffin pronti da infornare

Aggiungete la scaglie di cioccolato rimanenti e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa venti minuti, spegnete il forno e lasciate i muffin per altri 5 minuti nel forno spento.

Toglieteli dal forno e spolverizzateli con zucchero a velo.

Muffin al cioccolato

Muffin al cioccolato